Home > Tips Linux e Microsoft > Sincronizzazione del tempo con NTP – Linux

Sincronizzazione del tempo con NTP – Linux

Sincronizzazione del tempo con NTP

Questa pagina descrive i metodi per mantenere l’ora esatta del proprio computer, utile per i server, ma non necessario (o desiderabile) per macchine desktop.

NTP è un protocollo TCP/IP per sincronizzare l’ora attraverso la rete: un client richiede l’ora corrente a un server e usa questa per impostare il proprio orologio.

Dietro questa semplice descrizione, c’è molta complessità. Ci sono vari livelli di server NTP, con il primo livello di server NTP collegati a orologi atomici (spesso tramite GPS) e il secondo e terzo livello di server che si dividono il carico delle attuali richieste. Anche il programma client è molto più complesso di quanto si possa pensare: deve considerare i ritardi di comunicazione e correggere l’ora in modo tale da non invalidare tutti gli altri processi che sono in esecuzione sul server. Fortunatamente tutta questa complessità è nascosta all’utente.

Ubuntu ha due metodi per impostare automaticamente l’orologio: ntpdate e ntpd.

ntpdate

Ubuntu dispone, in modo predefinito, di ntpdate, che viene eseguito ad ogni avvio, per impostare l’ora con il server NTP di Ubuntu. L’orologio di un server, comunque, è soggetto a cambiamenti di orario anche considerevoli tra due riavvii. È quindi utile correggere l’ora occasionalmente. Il modo più facile per farlo, è impostare cron per eseguire ntpdate giornalmente. Con un editor di testo, con i permessi di amministratore, creare il file /etc/cron.daily/ntpdate con il seguente contenuto:

ntpdate ntp.ubuntu.com

Il file /etc/cron.daily/ntpdate deve essere eseguibile.

sudo chmod 755 /etc/cron.daily/ntpdate

ntpd

ntpdate è uno strumento abbastanza semplice. Può regolare l’ora una sola volta al giorno in un’unica modifica. Il demone di ntp (ntpd) è molto più raffinato. Calcola lo spostamento dell’orologio del proprio sistema e lo regola continuamente, così non ci sono mai grandi modifiche che possono portare a file di log inconsistenti. Il costo di questo è un leggero uso di processore e memoria, ma trascurabili per un server moderno.

Per usare ntpd:

sudo apt-get install ntp-simple
Share

Tips Linux e Microsoft

  1. Nessun commento ancora...