Home > Vmware - Virtualizzazione > VMware: estendere disco di una VM

VMware: estendere disco di una VM

Spesso un server virtuale necessita di un espansione del disco a lui associato.

Vediamo come effttuare tale operazione su una macchina virtuale Windows.

Prima dell’update 3 era necessario farlo a macchina spenta dall’update 3 è possibile farlo a macchina accesa e fare il resize di tutte le partizioni della macchina compreso il disco c di sistema grazie all’utility ExtPart della Dell.

  1. Scaricate extpart e salvatela sul disco della VM che contiene di dischi da modificare.
  2. Aprite VMware Virtual Infrastructure Client collegatevi all’host esx/esxi che contiene la VM
  3. Selezionatela e cliccate su “edit settings”.
  4. Nel tab “Hardware” selezionate il  disco fisso da modificare
  5. A destra andate alla voce “Disk Provision” cambiate la dimensione  hard disk virtuale

L’elenco degli step proposti funziona nahce per il client VSphere.

Colleghiamoci ora alla VM   e controlliamo i volumi da “gestione disco”:

Avremo lo spazio incrementato e disponibile ma  non allocato da nessuna partizione di file system.

Apriamo ora l’utility Extpart  prima salvata avviandola da prompt dei comandi.
Digitiamo quindi la lettera del volume che  desideriamo espandere, ad esempio c: (partizione di sistema), e definiamo l’incremento voluto, come nel seguente esempio.

Torniamo ora in “gestione disco” e verifichiamo che tutto sia andato a buon fine,

Share

Vmware - Virtualizzazione

  1. Francesco
    20 aprile 2010 a 13:03 | #1

    Ciao,
    ti volevo fare i complimenti per questo blog. Nella prima pagina ho trovato 2 soluzioni a 2 problemi che avevo in azienda. veramente ben fatto e ben spiegato. Continua così!

  2. 19 agosto 2010 a 18:20 | #2

    ti ringrazio veramente per le tue chiarissime istruzioni. Anch’io ho risolto un problema che mi preoccupava tantissimo. Non fermarti a dare suggerimenti. Grazie ancora.